consigli del nutrizionista per natale

Scopri i migliori consigli del nutrizionista per Natale per bilanciare divertimento e salute. Tecniche pratiche per un’alimentazione equilibrata durante le feste…

Il Natale è un periodo dell’anno che mette a dura prova chi sta seguendo un piano alimentare, soprattutto se la necessità è quella di dimagrire o di perdere peso. In effetti le tentazioni come torroni, cioccolatini, frutta secca anche ricoperta di cioccolato si moltiplicano, complici anche i cesti di Natale, così come le cene fuori con amici o i pranzi aziendali. A tutto questo poi si sommano i giorni di festa “comandati” in cui sicuramente si mangia più del solito e sicuramente non alimenti “dietetici”.

Come poter attraversare tutto questo periodo senza dover allargare la cintura? Ecco alcuni consigli del nutrizionista per Natale, per passare vacanze serene, senza doversi per forza privare di tutto ma senza veder salire troppo l’ago della bilancia alla fine delle feste.

5 Consigli del nutrizionista per Natale:

  1. Mantieni un’alimentazione regolare. Evita di saltare o minimizzare i pasti prima di un pasto importante. Mangiare “solo un’insalata” o “solo una minestra” a pranzo se sai che parteciperai alla cena aziendale non è una grande idea. Arriverai particolarmente affamato ad una cena che già si presenta come “ricca” e sarà facile mangiare ancora di più. A pranzo scegli alimenti leggeri ma inseriti in un pranzo strutturato: pasta e lenticchie o riso con carne bianca o pesce con pane integrale, il tutto condito con olio extravergine e con una generosa dose di verdure, crude o cotte.
  2. Non saltare volutamente il pasto successivo nel tentativo di “recuperare”. Piuttosto scegli alimenti leggeri e se possibile brodosi come una zuppa o una minestra e degli abbinamenti leggeri come quelli suggeriti prima. Non dimenticarti di bere abbondante acqua per aiutare a drenare i liquidi che probabilmente verranno trattenuti dopo un pasto più abbondante del solito. Se invece davvero non desideri mangiare, puoi saltare il pasto e sostituirlo con una tisana digestiva, ad esempio a base di liquirizia o finocchio. Fai attenzione a seguire quello che dice la pancia e non la testa.
  3. Se fai attività fisica, non interromperla del tutto durante le feste. Anche se la palestra è chiusa o se il corso di pilates è interrotto, cerca di camminare o di fare qualche esercizio alternativo a casa.
  4. Se le occasioni sociali aumentano e sono diverse nella settimana, puoi scegliere di puntare sul “piatto forte” dell’occasione aggiungendo una porzione di verdure. Fai attenzione agli “extra” che inevitabilmente ci sono quando mangi al ristorante come i grissini all’inizio del pasto, il vino o la birra, il dolce o l’amaro alla fine. Prendili solo se hanno davvero un grande valore per te
  5. E se fosse un aperitivo? Se vuoi evitare di esagerare in un aperitivo prendi un cocktail semplice, a base di vino e senza troppo zucchero aggiunto. Inizia con un primo piatto di verdure e poi aggiungi quello che ti va. Se invece per te l’aperitivo è una di quelle occasioni in cui non è il caso di darsi delle regole, consideralo libero e fai delle scelte più leggere durante gli altri pasti.
    E’ sempre una questione di equilibrio. Il lavoro del professionista è quello di aiutarti a trovare il TUO equilibrio!

In conclusione

I consigli del nutrizionista per Natale offerti in questo articolo possono aiutarti a godere delle festività senza compromettere il tuo benessere fisico. Ricorda, però, che ogni persona è unica e ha esigenze nutrizionali specifiche. Per un piano alimentare personalizzato e consigli su misura, non esitare a contattare un nutrizionista professionista. Un esperto potrà fornirti informazioni dettagliate e guidarti verso scelte alimentari che si adattano perfettamente alle tue necessità e al tuo stile di vita. Un Natale equilibrato e gioioso è possibile, e il primo passo potrebbe essere una semplice consulenza!”

 

Nurizionista dottoressa CecconMonica Ceccon. Biologa Nutrizionista

Mi chiamo Monica Ceccon e sono una Biologa Nutrizionista. Mi sono laureata in biologia molecolare e funzionale e ho conseguito un dottorato di ricerca. Mi sono formata nel campo nella nutrizione seguendo diversi corsi post-lauream su svariati aspetti della nutrizione umana. Ricevo su appuntamento negli studi di Milano e Cinisello Balsamo. La maggior parte dei miei pazienti provengono da Milano, Cinisello Balsamo, Bresso, Cusano Milanino, Paderno Dugnano, Segrate e Milano Feltre.

CHIAMA ORA
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

© 2023 - Nutrizionista Monica Ceccon - Sito realizzato da Digital Web Italia

Telefono: 347 7944029